La valle, immersa nel verde, offre molteplici opportunità in tutte le quattro stagioni. In quelle più calde è punto di partenza per camminate o escursioni in bicicletta immerse nel verde. I meravigliosi sentieri sono praticabili da persone di tutte l'età che possono scegliere l'itinerario più adatto alle loro capacità. La valle è meta degli amanti delle due ruote essendo attraversata dalla nuova ciclabile Alpe Adria che tocca il mar Adriatico e collega le ciclabili di Austria e Slovenia. Si può trascorrere momenti divertenti al parco avventura di Sella Nevea o fare un tuffo nel lago Raibil dove si possono noleggiare attrezzatura come ad esempio pedalò, kajak, Surfbike e Canoe. Nel periodo invernale ci si può divertire sulle piste da sci di fondo della meravigliosa Val Saisera e su quelle dedicate allo sci alpino di Tarvisio (dalla performante pista Di Prampero - M. Lussari a Camporosso - a quelle più semplici del M. Florianca e dei campi scuola) fino al vicino comprensorio sciistico di Nassfeld (Pramollo). Si può praticare lo sci alpinismo e vi sono diverse escursioni con le ciaspole. A Pontebba ci si diverte pattinando al palaghiaccio anche nelle stagioni più calde. In tutto il periodo dell’anno si possono visitare il Museo Entonografico con sede nel Palazzo Veneziano di Malborghetto, in cui alcune sale vengono adibite a diversi eventi nel corso dell’anno, quali concerti, rappresentazioni artistico-culturali, esposizioni d'arte ed enogastronomiche. Nelle vicinanze sono visitabili i Musei di Cave del Predil (il Museo storico militare ed il Museo della tradizione mineraria) ed i sentieri dedicati alla grande guerra o agli alberi di risonanza. A pochi km, per gli appassionati del gioco d’azzardo possono raggiungere i rinomati casinò di Velden e Kranjska Gora. E molto altro ancora.

Info

Malborghetto, si trova al centro della Val Canale, a metà tra Tarvisio e Pontebba, a 20 km dal confine austriaco e 24 km da quello sloveno. Si  può visitare il Museo Entonografico con sede nel Palazzo Veneziano del XVII secolo, in cui vengono organizzati diversi eventi nel corso dell’anno: dai concerti alle esposizioni di vari artisti, alla manifestazione di livello internazionale dedicata agli alberi di risonanza, ad eventi enogastronomici. Chiuso il Lunedì.   Tel 0428.64970

La chiesa della Santa Maria della Visitazione del secolo XIII.

Breve  passeggiata al monte Calvario (la cui costruzione risale all'anno 1830).

Ciclabile Alpe Adria, che oltre ad attraversare tutta la Valcanale e Canal del Ferro si collega con le ciclabili di Austria e Slovenia. 

Luogo di partenza dei sentieri per raggiungere il monte Nebria, malga Strachizza, cappella Zita, Jof di Miezegnot, Due Pizzi, Malga Granuda, Monte Cucco, Ciurciole, testa di Malborghetto, Forte Hansell e molti altri. 

Centro sportivo con campi da tennis e calcetto, piccolo parco giochi per bambini.

Il paese offre diversi punti ristoro con  specialità tipiche e due pizzerie.

 

Ugovizza, a 3 km da Malborghetto, si trova la farmacia, il caseificio Valcanale con punto vendita di prodotti tipici. Il paese è punto di partenza per la Val Rauna, Val Uque e Val Filza, raggiungibili in auto, dove è possibile gustare una cucina tipica nei vari agriturismi. Le tre valli sono collegate da diversi sentieri da trekking, da sci alpinismo e ciaspolate.

 

Valbruna, a 6 km da Malborghetto, da cui parte l’affascinante Val Saisera, dominata dalle imponenti vette dello Jof Fuart (2666 mt.) e dello Jof di Montasio (2754 mt.). Offre camminate per ogni tipo di capacità, dal sentiero dedicato agli abeti di risonanza a quello della grande guerra, a quelli più impegnativi e per esperti. Nel periodo invernale è conosciuta anche per la meravigliosa pista per lo sci di fondo immersa nella foresta.

 

Camporosso, a 8 km da Malborghetto, troviamo il santuario del  Monte Lussari, (1798 mt.) raggiungibile sia in estate che in inverno con la telecabina oppure a piedi (ciaspe o sci alpinismo) lungo il sentiero del Pellegrino. Offre due piste per lo sci alpino, la Alpe Limerza e la di Prampero, quest’ultima lunga 3929 mt. Con un dislivello di 940 mt. è omologata per le gare di coppa del mondo per lo sci alpino. Con la possibilità in alcuni periodi di sciare in notturna. 

 

Tarvisio, a 11 km da Malborghetto, è il centro più grande della valle, vi sono negozi per lo shopping e piste da sci, dai campi scuola a quelle più impegnative che collegano alle piste del Monte Lussari. Campo da golf 18 buche.

 

Laghi di Fusine, a 20 km da Malborghetto, suggestivi per la bellezza del paesaggio, nelle cui acque si specchia la vetta del Mangart (2674 mt.). I laghi sono raggiungibili in auto o in bicicletta tramite la ciclabile. Da essi  partono numerosi sentieri per tutte e capacità. Piana di Fusine, in inverno scuola di Sleddog, tel 0428.651331.

 

Cave del Predil, a 22 km da Malborghetto, si può visitare il Museo storico militare, chiuso il Lunedì tel 0428.648912. Museo della tradizione mineraria, chiuso il Sabato e la Domenica, tel 0428.68257. Lago di Raibil, dove si può noleggiare pedalò, kajak, Surfbike e Canoe.

Offre servizi con attrezzatura e istruttori di canoa, windsurf.

 

Sella Nevea, a 32 km da Malborghetto, nei periodi invernali per gli amanti dello sci alpino, c’è la pista del Monte Canin (2587 mt) raggiungibile anche in estate grazie alla funevia. Nei periodi più caldi ci si può divertire al parco avventura con tre tipi di percorsi e difficoltà,  tel. 335.7886927. Da non perdere la spettacolare piana del Montasio da dove partono diversi sentieri per ogni capacità.

 

Bagni di Lusnizza, a 5 km da Malborghetto, Museo della Foresta, Autostrada A 23 aperto tutti i giorni, tel 0428.60415. Chioschetto per bere l’acqua solfurea.

 

Pontebba, a 10 km da Malborghetto, palaghiaccio, struttura aperta anche nel periodo estivo. Noleggio pattini tel. 0428.91088.

 

Pramollo ( Nassfeld ), 23 km da Malborghetto, passando da Pontebba, si raggiunge il centro sciistico che offre oltre 100 km di piste per lo sci alpino.